Reporter per #LaTPC: I giardini di Villa Farnesina

Sito: Giardini di Villa Farnesina

Luogo: via della Lungara, Roma

Funzionalità e descrizione: I giardini di villa Farnesina compongono il magnifico viridarium della sede rinascimentale appartenente al banchiere Agostino Chigi. Questo grande appezzamento di terreno che, prima della costruzione dei muraglioni del Tevere, aveva un’estensione ancora maggiore, accoglieva già in principio piante provenienti dalle Americhe, all’epoca appena scoperte, e “simbolo” distintivo della potenza dello stesso proprietario.

Quel che oggi rimane dei giardini comprende anche un breve di tratto di Mura Aureliane, collocato immediatamente sul retro dell’abside della chiesa di Santa Dorotea in Trastevere, e un piccolo gruppo di reperti archeologici reimpiegati con scopo decorativo a partire dal periodo fascista.

Tra le specie arboree ricordiamo la presenza di cedri del Libano, piante di agrumi e siepi di alloro che incorniciano la villa Farnesina e le sue fontane.

Ulteriori informazioni:

I giardini sono visitabili, con accompagnatore e prenotazione obbligatoria, singolarmente oppure con tour comprensivo della villa.

Si rimanda al sito ufficiale: Villa Farnesina e gli affreschi di Raffaello

Si legga inoltre:

Villa Farnesina – Lazio Nascosto

Con Raffaello nei misteri di Villa Farnesina – ANSA

Testo e foto di Cristina Cumbo

La nostra attività sul blog e sui social viene effettuata volontariamente e gratuitamente. Se vuoi sostenerci, puoi fare una donazione. Anche un piccolo gesto per noi è importante.

Ti ringraziamo in anticipo!

Admin. Cristina Cumbo e #LaTPC team

Sostieni #LaTPC blog

About Cristina Cumbo 81 Articles
Archeologa; Dottore di ricerca in Archeologia Cristiana; amministratrice, fondatrice e responsabile del blog #LaTPC, nonché dalla pagina Facebook "La Tutela del Patrimonio Culturale"